Amedeo Testa


«Amedeo, Luis Alfredo ha detto che dobbiamo organizzare un Corso di Vita Cristiana per la fine di Giugno. Tu ed Alessandra farete parte dell’equipe dei responsabili».

Così, con la consueta “delicatezza”, il mio amico Vito mi informava dell’ennesima imposizione del nostro parroco; in poco più di due mesi avremmo dovuto organizzare un Corso di Vita Cristiana per i giovani delle parrocchie di San Vito Romano (noto a tutti come il paese più bello del mondo), di Guidonia, di Prima Porta e di Tivoli.

Fortuna ha voluto che lo Spirito Santo e Luis Alfredo , parroco della parrocchia di Santa Maria De Arce in San Vito, scegliessero a dirigere questo corso il più serio e bravo di tutti: il mitico Patrizio da Tivoli!!!

E così, forti dell’aiuto del Signore, siamo riusciti a preparare in poco tempo l’ottavo CVC per i giovani delle suddette parrocchie.

L’equipe è stata scelta con lungimiranza; nuovi e giovani responsabili, guidati con mano sapiente da responsabili un po’ più stagionati, hanno offerto testimonianze di vita vissuta che hanno colpito molto i corsisti ed hanno dato l’immagine di una gioventù cristiana che concretamente vive in “collegamento diretto” con Gesù, senza per questo sentirsi diversi dagli altri e soprattutto sempre fiduciosi nella Provvidenza Divina anche quando gli eventi della vita sembrano portarti verso situazioni difficili, apparentemente senza sbocchi.

A questo corso erano invitati anche tanti sacerdoti e suore. E’ grazie anche a loro che il corso ha saputo volare alto, indicando a tutti la strada verso un Dio Misericordioso che non si stanca mai di aspettarci, anche quando ci presentiamo tardissimo all’appuntamento con Lui.

Come al solito, dopo i primi due giorni in cui i corsisti sono stati “bombardati” di conversazioni e concetti, abbiamo cominciato a vedere negli occhi dei corsisti (a dire il vero anche dentro ai nostri!) una luce tutta nuova, dovuta ad una scoperta fondamentale: IL SIGNORE E’ QUI CON ME, MI AMA, LA MIA VITA DA OGGI CAMBIERA’ DIREZIONE!!!

Tutto il resto è stata gioia per tutti; eravamo con le braccia ed i cuori spalancati per nutrirci della Parola di Dio! L’entusiasmo dei nostri canti ha contagiato anche Don Luigi, silenzioso ma attento padrone del convento che ci ha ottimamente ospitato in quel meraviglioso posto appena sopra il Lago del Turano e che alla fine, meravigliato dai “frutti del corso”, ci ha anche proposto una “Join-Venture” (una squadra comune… per quelli culturalmente poco elevati come il nostro Coordinatore) per evangelizzare i ragazzi della sua provincia di Rieti!

Ancora una volta “ la mano del Signore ha fatto meraviglie” in tutti noi, strumenti poveri ed inadeguati (secondo noi) per portare il Signore nei cuori dei ragazzi.

Ora che siamo tornati alla vita di tutti i giorni un rammarico ed una certezza: il dispiacere grande ad abbandonare, seppur temporaneamente, tutti gli

amici del corso e quell’atmosfera speciale, ma anche la convinzione che tutte le difficoltà della vita saranno affrontate con più maturità e sicurezza perché sappiamo di non essere mai soli!

Un grazie speciale va alla silenziosa Barbara moglie di Patrizio, che con la splendida Marta sempre in braccio ha testimoniato ai tanti giovani presenti che la famiglia è una avventura meravigliosa… da sperimentare al più presto.

Arrivederci a tutti al prossimo corso e grazie per le tante, tante preghiere!!!

AMEDEO TESTA – SAN VITO ROMANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *