;

Massimiliano Salerno


Tutto è iniziato un due anni fa quando la mia ex-ragazza mi ha lasciato scoraggiato ormai credevo di essere inutile perché continuare a vivere mi sembravo davvero inutile! Tutto mi sembrava brutto e grigio! Ero cristiano ma in realtà facevo un po’ tutto per abitudine andavo in chiesa ma solo perché ormai era un qualcosa di obbligatorio! Ora una sera di quelle in cui non riuscivo a dormire chiesi dentro me: “Dio perché mi hai abbandonato?” nella testa mi è venuto in mente questo non so bene non mi ricordo se parola per parola ma non mi pare in un attimo ho sentito e immaginato questa breve poesia e vedevo anche le immagini immaginavo proprio la spiaggia bhè: “Ho sognato che camminavo in riva al mare con il Signore e vedevo sullo schermo del cielo tutti i giorni della mia vita passata. E per ogni giorno trascorso apparivano sulla sabbia due orme le mie e quelle del Signore. Ma in alcuni tratti ho visto una sola orma, proprio nei giorni più difficili della mia vita. Allora ho detto:”Signore io ho scelto di vivere con te e tu mi avevi promesso che saresti stato sempre con me. Perché mi hai lasciato da solo proprio nei momenti più difficili?” E lui mi ha risposto:”Figlio tu lo sai che io ti amo e non ti ho abbandonato mai: i giorni nei quali c’è soltanto un’orma sulla sabbia sono proprio quelli in cui ti ho portato in braccio”. Rimasi fermo immobile soprattutto le ultime parole mi avevano bloccato: ero io ad averlo abbandonato e non lui! Ora un po’ di speranza si ravvivò in me ma non sapevo da dove iniziare come seguirlo! Poi un mio amico mi chiama e mi dice di venire ad un incontro a un paesino lontano 30 km da casa mia io ci andai una volta e quando me ne andai dissi che era l’ultima volta perché era troppo lontano! Ma non ci riuscii quegli sguardi e quei sorrisi che avevo visto il fatto di sembrare già parte di una famiglia nonostante appena arrivato mi fecero capire che c’era qualcosa che dovevo capire! E così tornai e tornai finche non mi chiesero se volevo partire in un corso di 4 giorni dicevano che era là che avevano trovato quel sorriso! una volta che andai a casa del mio amico vidi in un quadro quella poesia allora dissi tra me “quella poesia già esisteva devo averla sentita da qualche parte e me la sono ricordata!” non so se l’avevo mai sentita o no ma siccome cambia poco non mi interessa. Allora partii per il corso quattro giorni solo quattro ma unici un’esperienza fantastica uscii da la e pazzo volevo chiamare tutte le persone a farle venire al gruppo avrei voluto andare per le stade e urlare la gioia che avevo dentro! Avrei voluto che durassero per sempre quei quattro giorni sembravano il paradiso! Ma non era giusto era giusto andare fuori ora! Da allora tante esperienze tante volte ho detto lascio abbattuto ma poi c’è sempre stata una parola una frase un amico vicino ad aiutarmi! Questa è la mia esperienza!

Massy di Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *